Hotel Piazza Bellini

Monumenti e Musei

MUSEI

A pochi minuti dall’hotel si trova il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (Piazza Museo, 19), che vanta la collezione archeologica più ricca d’Italia. Al suo interno si trovano i reperti degli scavi di Pompei ed Ercolano, come mosaici, gioielli e interessanti oggetti di epoca romana. Il Museo di Capodimonte (Via Milano, 2), con la splendida collezione Farnese ereditata dal re Carlo III. Raggiungendo la collina del Vomero con Castel Sant’Elmo (Via Tito Angelini, 20), si può visitare la Certosa di San Martino (Largo S. Martino, 5), che accoglie all’interno dipinti, affreschi, sculture a marmi policromi, e il Museo Nazionale di San Martino. Innovativo e moderno è invece il MADRE (Via L. Settembrini, 79), Museo di Arte Contemporanea Donna Regina di Napoli, uno splendido edifico del XIII secolo che ospita oggi una collezione permanente di opere contemporanee e mostre sempre diverse.

Cappella sansevero

Questo autentico gioiello dei primi del Seicento, ospita la famosissima statua del Cristo Velato, realizzata da Giuseppe Sanmartino nel 1753, che raffigura il corpo del Cristo morente coperto da un velo realizzato nello stesso blocco di marmo della statua, di una leggerezza e una suggestività uniche. L’incredibile pavimento labirintico e lo splendido soffitto affrescato della Cappella rendono l’ambiente ancora più ricco. Straordinarie anche le Macchine Anatomiche, il corpo di un uomo e di una donna con apparato cardio circolatorio visibile e perfettamente integro, fatte realizzare nel corso del 1700 dallo studioso e alchimista Principe Raimondo di Sangro. (Via Francesco de Sanctis, 19 – Tel. 081 551 8470)

CHIOSTRO DI SANTA CHIARA

Il Complesso Museale di Santa Chiara è uno dei primi complessi monastici di Napoli, risalente al 1310-1328. Assolutamente da vedere al suo interno il Chiostro maiolicato di rara bellezza, gli affreschi seicenteschi e le numerose sale adibite a Museo, con reperti archeologici, sculture e marmi. (Via Santa Chiara, 49 – Tel. 081 797 1224)

DUOMO DI NAPOLI

Chiesa cattolica più importante di Napoli, il Duomo di Santa Maria Assunta, risalente al XIII secolo circa, è una delle più grandi basiliche della città. È qui che ogni anno migliaia di fedeli si raccolgono per assistere al miracolo dello scioglimento del Sangue di San Gennaro, patrono di Napoli. Nel magnifico interno sono custoditi i notevoli affreschi di Luca Giordano, con gli Apostoli, i Padri e i Dottori della Chiesa. (Via Duomo, 147)

BASILICA DI SAN LORENZO

Si tratta della Basilica più antica di Napoli, risalente al XII secolo. I suoi interni in stile gotico sono frutto dei numerosi rimaneggiamenti a cui la chiesa è andata incontro nei secoli, soprattutto a causa dei terremoti che spesso colpivano la città. Splendida e suggestiva, fu più volte lodata da artisti e scrittori famosi, come il Boccaccio e il Petrarca. (Via Tribunali, 316)

CHIESA DEL GESÙ NUOVO

Un vero e proprio scrigno di bellezze artistiche, questa chiesa nata dalla trasformazione del Palazzo Sanseverino del 1470. All’interno troverete lo splendido affresco raffigurante la Cacciata di Eliodoro dal Tempio, di Francesco Solimena del 1725, oltre ad una collezione di organi storici del Seicento, tra cui quello di Gustavo Zanin ancora funzionante. (Piazza Gesù Nuovo - Tel. 081 557 8111)

L’Hotel Piazza Bellini 3 stelle si trova proprio nel centro storico di Napoli, dove si concentra la maggior parte dei monumenti, le chiese e i Musei.

In pochi minuti potrete raggiungere a piedi tutti i punti di interesse della città.

 

  • Ospedale delle Bambole di Napoli

    Un mondo magico, dove sapienti artigiani riportano in vita bambole antiche provenienti da tutto il mondo.

  • Farmacia degli Incurabili

    Riaperta al pubblico nel 2012 dopo un lungo restauro, questa storica Farmacia fu inaugurata nel 1700 accanto all’Ospedale degli Incurabili, sorto a causa dell’epidemia di peste che infestava in città nel 1500.

  • Museo del Tesoro di San Gennaro

    Sette secoli di donazioni hanno reso il Museo del Tesoro di San Gennaro una delle raccolte più ricche e particolari al mondo.

  • Teatro Romano di Neapolis

    Immaginate di scavare nella vostra cantina e scovare niente meno che i resti di un antichissimo teatro romano.

  • Cimitero delle Fontanelle

    In assoluto uno dei luoghi di Napoli più affascinanti e inquietanti allo stesso tempo, il Cimitero delle Fontanelle ospita ancora oggi i resti visibili di oltre 40.000 anime morte durante la famosa epidemia di peste che investì la città nel Seicento e quella di colera dell’Ottocento.

  • Purgatorio ad Arco

    Legato al Cimitero delle Fontanelle è il Complesso Museale Di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, una realtà assolutamente unica al mondo, interamente dedicata alle anime sperdute in Purgatorio in cerca di refrigerio dalle pene dell’aldilà.

Un gioiellino, tutto molto curato, un mix perfetto di design in ambiente d'epoca; pulizia impeccabile, personale disponibile e gentile, colazione ottima e posizione strategica. Assolutamente da consigliare. Ilaferra, Baldissero Torinese – TripAdvisor

Wow, che hotel. Rende le piccole cose perfette e mi piace il suo carattere con il suo adorabile design. È stata una gioia stare qui e sicuramente questo posto ha fatto la sua parte nel rendere la mia vacanza a Napoli indimenticabile. Saeed, London – Booking.com

Quando entri nell'Hotel Piazza Bellini ti rendi subito conto di essere in un ambiente professionale, giovane, ospitale ed anche pieno di stile ed originalità. Le camere sono pulite, nuove, curate e grandi. ElisabettaT, Roma – TripAdvisor

L'ambiente caldo ma raffinato, le stanze confortevoli e ottimamente arredate (la mia aveva una spettacolare vista sulla città)...ottima e abbondante la colazione. tiziana360, Roma – TripAdvisor

La posizione è perfetta, nel centro storico di Napoli, tra le viuzze e i decumani, con i grandi capolavori d'arte (Santa Chiara, Cappella Sansevero, il Duomo con il tesoro di San Gennaro ...) a pochi passi. GIUSVA, Marina di Pietrasanta – TripAdvisor

Un altro punto a favore è stata la colazione, buonissima e varia. Sono stata conquistata dai muffin e dalle tazze fatte di lavagna. Presente anche una lavagna grande quanto una parete su cui lasciare delle dediche o commenti. Sono quei piccoli dettagli che secondo me fanno la differenza. Kristina G., Firenze – Yelp.com